<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=133206463822786&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

Blog

Guida definitiva sulla gestione delle spese di viaggio.

Cosa mettere in valigia per un viaggio di lavoro

Pubblicato da Captio su 04/10/2018

I viaggi di lavoro sono sempre più frequenti e, che si parta in treno, in auto o in aereo, l’importante è avere con sé un bagaglio impeccabile.

Scarica l'ebook: La gestione delle spese di viaggio aziendali

A volte capita che i dipendenti vengano avvisati con scarso preavviso. Per questo bisogna imparare l’arte di preparare una valigia basic, con rapidità ed efficienza, limitandosi a portare l’essenziale - per viaggiare più pratici, comodi e leggeri - senza però dimenticare le cose più importanti.

Ecco l’elenco degli oggetti imprescindibili da mettere in valigia per un viaggio di lavoro.

Cosa mettere in valigia per un viaggio di lavoro

 

Viaggio di lavoro: gli accessori indispensabili da mettere in valigia

 

1 - Documenti

Il primo dettaglio a cui pensare sono i documenti e le carte importanti. Oggi alcuni di questi materiali possono essere digitalizzati: occupano meno spazio e riducono le possibilità di andare persi o di essere dimenticati.

  • Carta d'identità o passaporto
  • Tessera sanitaria
  • Carte di credito/bancomat
  • Documenti e biglietti di viaggio: voli, alberghi, etc.
  • Biglietti da visita aziendali
  • Documenti e presentazioni per il lavoro, in copia cartacea ed elettronica

 

2 - Beauty case

Al secondo posto ci sono gli accessori necessari per l’igiene personale. Spazzolino, dentifricio e deodorante devono essere i primi oggetti a entrare nel beauty case, seguiti da spazzole e accessori per la cura dei capelli. Due i consigli principali: portare prodotti di dimensioni mini, per risparmiare spazio prezioso in valigia e per consentirne il trasporto nel bagaglio a mano dell’aereo, e verificare in che cosa consiste il set di cortesia (per esempio shampoo, balsamo, bagnoschiuma e crema corpo) messo a disposizione dall’albergo in cui si alloggerà: non c’è bisogno di portare i prodotti inclusi in questo necessaire.

Ecco la lista completa dei prodotti per l’igiene personale da mettere in valigia per un viaggio di lavoro:

  • Spazzolino e dentifricio
  • Deodorante
  • Shampoo, balsamo e docciaschiuma (se non compresi nel set di cortesia dell’hotel)
  • Spazzola/pettine
  • Fazzoletti
  • Salviettine rinfrescanti
  • Asciugacapelli da viaggio (se non fornito dall’hotel)
  • Tagliaunghie/forbicine

Per gli uomini:

  • Schiuma da barba e rasoio

Per le donne:

  • Make-up
  • Prodotti per struccarsi
  • Creme di bellezza
  • Assorbenti

 

3 - Abbigliamento

Essenziale è anche, ovviamente, la parte dedicata all’abbigliamento. Nella scelta dei capi da mettere in valigia, si consiglia di pensare già agli outfit completi che si vogliono indossare nelle diverse giornate in cui durerà il viaggio di lavoro. In base a questi look si sceglieranno poi gli accessori e le scarpe (da scegliere con attenzione: pochissime paia perché ingombrano troppo, ma che siano quelle giuste). Nel caso dei vestiti è importante scegliere capi versatili che si possano abbinare tra loro in varie combinazioni, in modo da evitare di portare troppe alternative. Per quanto riguarda l’abbigliamento intimo, invece, il gioco è semplice: è sufficiente moltiplicare i pezzi per il numero di giorni in cui si viaggia.

Ecco l’elenco completo:

  • Abiti formali: completi con camicia e pantaloni/gonna, meglio di colori neutri
  • Giacca: elegante ma comoda, che si possa anche abbinare a un paio di jeans e a una t-shirt in modo che sia adattabile a varie situazioni
  • Jeans: da utilizzare nel tempo libero, magari di un colore scuro per renderli più formali.
  • T-shirt o canotta
  • Scarpe, eleganti ma comode
  • Tuta e scarpe da ginnastica: se si vuole stare più comodi o fare sport nel tempo libero.
  • Pigiama
  • Cambio di biancheria intima
  • Calzini e Collant
  • Pullover
  • Pantofole

 

4 - Accessori vari

Infine, ecco tutti gli altri oggetti di cui non puoi fare a meno nel tuo viaggio e che devono trovare posto nella tua valigia:

  • Smartphone con caricabatterie
  • PC/Tablet con caricabatterie
  • Ebook reader
  • Chiavetta USB
  • Kit primo soccorso contenente: antinfiammatorio/analgesico (in caso di febbre, raffreddamenti o mal di testa), termometro, farmaci per disturbi intestinali e digestivi, gel igienizzante, cerotti, cotone, lozione disinfettante
  • Ombrello
  • Occhiali da vista/da sole
  • Mascherina da notte e tappini, consigliati soprattutto per chi ha il sonno leggero

 

Viaggio di lavoro: ultimi consigli

Ecco qualche suggerimento conclusivo prima di partire per il tuo viaggio di lavoro.

  1. Verifica il tipo di presa di corrente nel paese in cui ti stai recando, ed eventualmente porta con te un adattatore.

  2. Se viaggi in aereo controlla le dimensioni del bagaglio a mano consentite dalla compagnia aerea con cui voli, in modo da non dover imbarcare il trolley in stiva.

  3. Accertati delle commissioni per il prelievo di soldi o pagamento con carte di credito previste dalla banca. In ogni caso, assicurati di avere sempre in tasca qualche contante, anche solo per acquistare una bottiglietta d’acqua mentre sei in attesa in aeroporto o per emergenze dell’ultimo minuto.

  4. Se hai delle intolleranze alimentari, informa chi ti sta aspettando a destinazione sulle tue esigenze.

  5. Se indossi occhiali da vista o lenti a contatto, porta dei ricambi (un paio di occhiali in più o delle lenti aggiuntive) nel caso in cui ti capitasse di perderli o danneggarli.

  6. Per evitare l’“ansia da viaggio di lavoro” cerca di partire il più organizzato possibile per pianificare meglio le giornate e contenere al massimo gli imprevisti di viaggio. Per esempio, queste app dedicate ai business traveller ti aiuteranno a ottimizzare tempi ed energie. E a viaggiare più sicuro e sereno.


Come gestire in modo efficiente le spese di viaggio


 

Categoria: viaggio di lavoro, business travel