<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=133206463822786&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

    Rimborso spese amministratore: come funziona nel 2021

    rimborso spese timer 1 min.
    Myriam Zanatta
    SCARICA L'EBOOK: I consigli per trasformare la nota spese in una  risorsa per  il tuo business.

    Capita spesso che gli amministratori, nello svolgimento del loro incarico, debbano sostenere delle spese durante le trasferte effettuate per conto della società.

    ​​Vediamo più nello specifico le regole alle quali sono soggetti i rimborsi agli amministratori, aggiornate al 2021

    New Call-to-action

    Rimborso spese amministratori: aspetti generali

    Il rimborso spese amministratori può variare in base alla natura del rapporto tra amministratore e società. Nella fattispecie, incide il fatto che l’amministratore sia un professionista con partita IVA oppure un soggetto non titolare di partita IVA:

    • se l’amministratore svolge un’attività di lavoro professionale (come il dottore commercialista) connessa all’attività dell’impresa, il trattamento fiscale del rimborso spese è quello proprio dei redditi di lavoro autonomo.
    • se l’amministratore è un lavoratore dipendente o parasubordinato della società, riceverà un rimborso spese a cui si applicano le regole proprie del reddito di lavoro dipendente.

    Nella maggior parte dei casi, l’amministratore di società non è titolare di partita IVA, e pertanto non è un amministratore professionista. In questo caso, quindi, il rimborso delle spese di vitto, alloggio e trasporto dipende dalla tipologia contrattuale dell’amministratore. Nel caso in cui l’amministratore sia un lavoratore parasubordinato della società, e quindi percepisce un compenso di amministratore come collaboratore coordinato e continuativo, viene applicato l’art. 51 del TUIR. È bene ricordare che è previsto un trattamento fiscale agevolato solo per i rimborsi spese inerenti le trasferte effettuate fuori del comune della sede dell’azienda per cui lavora l’amministratore.

    rimborso spese amministratore

    Rimborso spese amministratori: le tipologie principali

    Il rimborso spese amministratori, così come quello dei dipendenti, può essere di tre tipologie: rimborso spese forfettario, rimborso a piè di lista e rimborso ibrido. A seconda della tipologia di rimborso prescelta, il rimborso spese dell'amministratore ha un diverso trattamento fiscale, esattamente come come accade per i dipendenti.

    IT-CTA-solicita-demo

     

    Iscriviti al nostro blog per non perdere le ultime novità