<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=133206463822786&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

    Le funzioni del financial controller

    Controllo finanziario timer 2 min.
    Alessandra Belotti
    Scarica l'ebook La gestione delle spese di viaggio aziendali

    Il financial controller è il professionista responsabile del controllo finanziario della società, per questo la sua posizione in azienda è legata al controllo e alla supervisione, essendo il ponte tra la gestione e la contabilità. Le funzioni di questa posizione variano considerevolmente se l'azienda è unica o filiale o se è la società madre di una gruppo aziendale di una certa dimensione.

    New Call-to-action

    Il financial controller di una società di medie dimensioni o una filiale

    In una società di questo tipo, le funzioni del financial controller sono fondamentalmente operative. Di seguito, vengono descritte le funzioni principali più comuni:

    • Partecipazione a livello di controllo nella redazione del bilancio annuale della società.
    • Garanzia del rispetto degli obblighi contabili e fiscali.
    • Verifica del rispetto degli obiettivi di bilancio, delle norme e procedure dell'organizzazione.
    • Rilevamento di errori, deviazioni e aree di miglioramento dal punto di vista economico.
    • Adozione di strumenti metodologici e informatici di controllo delle attività.
    • Ottimizzazione dei sistemi informativi.
    • Gestione della tesoreria e supervisione del livello di bisogno di fondi per le spese comuni e investimenti.
    • Formazione e la motivazione del team finanziario e contabile.
    • Invio di relazioni e informazioni alla Direzione generale della società, controllate o, eventualmente inviate al CFO della società madre.
    • Cura delle relazioni e requisiti dei revisori esterni.

    financial controller

    Funzioni nell’azienda centrale

    Il ruolo del financial controller subisce modifiche significative nel caso in cui lavora per grandi aziende, con sede madre e diverse filiali controllate. Nel caso in cui il financial controller controlli la società madre, il suo ruolo sarà meno operativo facendo più attenzione a questioni come:

    • Sorvegliare la redazione del bilancio dei conti annuali individuali e consolidati, così come il bilancio del team.
    • Sviluppo e implementazione del controllo interno.
    • Definizione delle norme e delle procedure di tutta l'azienda.
    • Organizzazione e analisi del sistema di reporting.
    • Coordinazione dei progetti trasversali del team u organizzazione, che possono essere: strategici, informatici, finanziari o contabili.
    • Controllo dei obiettivi finanziari globali della società: budget, investimenti, finanziamenti, ecc.
    • Collaborazione nella definizione del General Business Plan della società.

    In generale il profilo dei financial controller richiede un'istruzione superiore in Economia e/o Affari o titoli simili e vengono apprezzate molto esperienze precedenti nell’ambito dell’auditing o in dipartimenti di controllo della gestione economica, industriale o commerciale. Quasi sempre questi professionisti completano la loro formazione universitaria con un corso post-laurea o MBA in gestione finanziaria.

    IT-CTA-solicita-demo

    Iscriviti al nostro blog per non perdere le ultime novità