<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=133206463822786&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

    Indennità di trasferta e rimborso spese per i metalmeccanici

    Captio

    La trasferta di lavoro è un cambiamento temporaneo della sede lavorativa del dipendente (a differenza del trasferimento, in cui lo spostamento è definitivo).

    get_app  Scarica l'ebook La gestione delle spese di viaggio aziendali

    Il lavoratore in trasferta ha diritto a ricevere una diaria - o indennità di trasferta - come rimborso per le spese sostenute, la cui somma viene generalmente stabilita dal contratto collettivo di riferimento. Essa varia a seconda che si tratti di:

    - indennità di trasferta fuori dal comune della sede di lavoro;

    - indennità di trasferta all'interno del comune della sede di lavoro.

    L'indennità di trasferta viene riconosciuta anche per i giorni festivi (sabato e domenica) nel caso in cui questi rientrino nel periodo del trasferta.

    Dopo queste premesse, vediamo nello specifico come funziona il rimborso spese per metalmeccanici.

    Indennità di trasferta

     

    Indennità di trasferta: ecco come funziona il rimborso spese per i metalmeccanici

    Per quanto riguarda i dipendenti dell'industria metalmeccanica e dell’installazione di impianti, l’accordo di rinnovo del CCNL del 26 novembre 2016 stabilisce che:

    • il rimborso delle spese per il pranzo è riconosciuto al lavoratore in trasferta che non può rientrare nella sede d’origine, a prescindere dalla distanza chilometrica percorsa.

    • Il rimborso delle spese per il pernottamento è riconosciuto al lavoratore che esibisce i documenti necessari che attestino l'impossibilità di rientrare a casa propria entro le ore 22.00.

    A partire dal 1° giugno 2017, per i metalmeccanici industria è stato previsto un aumento dell’indennità di trasferta. Questi sono gli importi, validi anche nel 2019:

    • 42,85 € per l’intera trasferta

    • 11,73 € per il pasto meridiano o sera

    • 19,39 € quota per il pernottamento

    Gli incrementi dell’indennità di trasferta sono ripartiti del 15% per le quote relative ai pasti e per il 7% per il pernottamento.



    Nuevo llamado a la acción



     

    Potrebbe interessarti...

    indennità di trasferta

    ¿En qué sector Fintech invierten las empresas españolas?

    Myriam Zanatta timer 1 min.
    indennità di trasferta

    La metamorfosis del CFO en tiempos de crisis

    Olga Tomàs timer 1 min.
    indennità di trasferta

    Salas de reuniones en aeropuertos, más que una tendencia en el Business travel

    Olga Tomàs timer 1 min.

    Scrivi un commento

    Iscriviti al nostro blog per non perdere le ultime novità