<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=133206463822786&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

    Trasferta metalmeccanici: tutto quello che c’è da sapere

    Alessandra Belotti
    Scarica l'ebook La gestione delle spese di viaggio aziendali

    In questo testo tratteremo della trasferta metalmeccanici. Scopriremo cosa si intenda per trasferta è quali siano le relative indennità.

     

    Dopo aver introdotto il concetto di trasferta, analizzeremo le indennità di trasferta metalmeccanici, suddividendole per tipologia.

    Analizzeremo infine i casi dettagliati che necessitano il riconoscimento della trasferta. Iniziamo però dalla definizione di trasferta per il settore metalmeccanico.

    IT - Informe Gestion gastos 2020

    Trasferta metalmeccanici: cosa si intende?

    Iniziamo dal definire il concetto di trasferta: si intende con questo termine uno spostamento temporaneo al di fuori della sede di lavoro abituale, causata dalla necessità di svolgere un lavoro al di fuori della propria sede, laboratorio, officina o stabilimento produttivo abituale.  

    In questo caso il lavoratore in trasferta ha diritto a ricevere una diaria, detta anche indennità di trasferta, come rimborso per le spese sostenute.

    L’importo dell’indennità di trasferta, viene stabilita dal contratto collettivo di riferimento. Essa varia generalmente a seconda che si tratti di:

    • indennità di trasferta fuori dal comune della sede di lavoro
    • indennità di trasferta all'interno del comune della sede di lavoro

    Esistono inoltre una serie di aspetti specifici da considerare, che tratteremo però in seguito. 

    L'indennità di trasferta viene riconosciuta anche per i giorni festivi (sabato e domenica) nel caso in cui questi rientrino nel periodo del trasferta.

    I requisiti della trasferta 

    Per quanto riguarda i dipendenti dell'industria metalmeccanica e dell’installazione di impianti, l’accordo di rinnovo del CCNL del 26 novembre 2016 ha sancito che il rimborso delle spese per il pranzo è riconosciuto al lavoratore in trasferta che non può rientrare nella sede d’origine, a prescindere dalla distanza dalla stessa.

    Per quanto riguarda il pasto serale, il rimborso è invece dovuto se il dipendente non può rientrare in sede entro i normali orari di lavoro o entro le 21, qualora l’orario di lavoro termini precedentemente.

    In merito al pernottamento invece, viene riconosciuta l’indennità di trasferta qualora il lavoratore non possa rientrare a casa propria entro le ore 22.00. Ma a quanto ammontano le indennità di cui abbiamo trattato fino ad ora?

    trasferta metalmeccanici

    L’importo delle indennità di trasferta metalmeccanici 

    Mentre scriviamo, in attesa del rinnovo del CCNL, sono ancora valide le indennità entrate in vigore a partire dal 1 Giugno 2017, che hanno visto un aumento delle indennità di trasferta per i metalmeccanici. Le tabelle delle indennità prevedono:

    • 42,85 € per l’intera trasferta
    • 11,73 € per il pasto meridiano o sera
    • 19,39 € quota per il pernottamento

    Gli aumenti dell’indennità di trasferta sono ripartiti del 15% per le quote relative ai pasti e per il 7% per il pernottamento.

    Oltre alle cifre citate, i lavoratori avranno diritto ad un incremento del 10% per ogni voce di indennità se essa avviene nel sottosuolo o in una località di alta montagna.

    Il rimborso delle spese

    L’indennità di trasferta per il settore metalmeccanico prevede un rimborso forfettario per i dipendenti che operano temporaneamente al di fuori della sede di lavoro. Non è quindi necessario che il dipendente presenti le ricevute delle spese sostenute, a patto che sia in grado di dimostrare l’effettiva necessità delle stesse.

    Tuttavia questo non significa che per l'azienda la gestione delle spese di trasferta sia esente da difficoltà; anche nel caso di rimborsi forfettari, è consigliato adottare un software capace di semplificare la gestione della nota spese e dei rimborsi, soprattutto per integrare questo aspetto nella contabilità e nella gestione più generale dell’azienda.

    IT-CTA-solicita-demo

    Iscriviti al nostro blog per non perdere le ultime novità