<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=133206463822786&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

    Scopri quali sono le priorità delle risorse umane per il 2021

    digitalizzazione timer 3 min.
    Alessandra Belotti
    Scarica la scheda:  Come si avvia un sistema di gestione basato sui processi?

    In un ambiente VUCA, Volatilità (V), Incertezza (U), Complessità (C) e Ambiguità (A), come quello attuale, nel quale la pandemia è diventata un catalizzatore per la trasformazione digitale delle imprese, i dipartimenti delle risorse umane si ritrovano sulla soglia di un 2021 che rappresenterà una sfida. Di seguito, scopri le tendenze delle risorse umane per questo nuovo anno.

    Adattarsi o morire, una frase così sentita da essere quasi passata come eredità di richieste da genitori a figli di fronte a una società che avanza a una velocità senza precedenti. Se, inoltre, si aggiunge una situazione pandemica come quella del COVID-19, il cocktail diventa sempre più forte e difficile da mandare giù, sebbene sia vero che questo ambiente di costante cambiamento e instabilità rappresenti anche una sfida per le aziende, un'opportunità per muoversi verso un futuro che è già presente. La trasformazione digitale ha iniziato a permeare le fondamenta delle aziende e diventerà molto presto una condizione sine qua non per tutti i dipartimenti. Pertanto, la trasformazione digitale delle risorse umane è una realtà inarrestabile.

    heloo hoe

    Tendenze delle risorse umane

    L'uso delle nuove tecnologie sarà un asse principale delle nuove tendenze nelle risorse umane per questo 2021. Le nuove tecnologie saranno fondamentali per adeguare ai nuovi tempi tutte le fasi del processo di selezione e il rapporto dell'azienda con i dipendenti.

    Telelavoro e modelli ibridi

    Il telelavoro è arrivato per restare. Nel 2020, molte aziende sono state costrette a implementare il lavoro a distanza per sopravvivere, ma ha altresì mostrato loro i molteplici vantaggi di un metodo che non era popolare in Italia, se non in settori tecnologici molto specifici. Aziende e lavoratori hanno messo alla prova le loro capacità di coordinamento virtuale, organizzazione ed efficienza e hanno visto che vi è possibilità di riuscita. D'altra parte, in questo 2021 ci saranno settori che scommetteranno su una versione ibrida che unisce la presenza fisica a quella da remoto, ma la cosa più importante in entrambi i casi è la flessibilità degli orari e la fiducia nei lavoratori che devono essere sempre più efficienti, concentrati sui risultati e con una grande capacità di adattamento. Essi avranno infatti bisogno di adattamento all'ambiente sociale, adattamento agli obiettivi aziendali, ai nuovi ruoli professionali e apprendimento costante.

    Il benessere emotivo dei lavoratori

    Il capitale umano è uno dei principali asset delle aziende, come d'altronde è stato dimostrato. In questa situazione di incertezza sarà importante più che mai il benessere dei lavoratori. Le aziende dovranno essere consapevoli della vitale sovrappressione subita dai loro dipendenti, pertanto, non solo verrà utilizzata la tecnologia per misurare le prestazioni, ma verrà anche implementata una tecnologia che può fungere da barometro dello stato emotivo della forza lavoro. Inoltre, sarà decisivo l'impegno nei confronti dell'azienda e il suo legame con il progetto. I lavoratori e le aziende dovranno adattarsi rapidamente a un ambiente più mutevole che mai, ed entrambi dovranno essere pronti.

    hr trends

    Digitalizzazione dei processi

    Le aziende in generale e l'area risorse umane in particolare vedranno come la digitalizzazione dei processi sarà sempre più parte del loro Dna. Dalle procedure di base per la raccolta della documentazione, attraverso la gestione delle spese di viaggio fino all'incorporazione di big data nella fase di recruiting, esse renderanno il dipartimento delle risorse umane più efficiente e competitivo che mai. Ottimizzare il tempo da investire in attività a valore aggiunto sarà uno dei grandi vantaggi chiave della trasformazione digitale delle risorse umane.

    La teconologia e la ricerca del talento

    L'uso della tecnologia per la ricerca di talenti non è una novità. I processi di ricerca e selezione sono in continua evoluzione da anni; Infatti oggi avere un forte personal brand online è uno dei migliori investimenti che un candidato possa fare. Il prossimo anno il salto tecnologico sarà molto più evidente. I grandi progressi nell'uso dei big data, l'intelligenza artificiale per rilevare i talenti e i chatbot nel processo di selezione saranno alcune delle chiavi della trasformazione digitale e delle risorse umane. Inoltre, un altro dei punti forti nella ricerca e gestione dei talenti all'interno dell'azienda sarà la realtà virtuale. Ad esempio, all'interno del settore industriale, l'utilizzo di tale tecnologia sarà incorporato nei processi di induzione che prevedono la formazione per l'implementazione di processi specifici.

    Queste sono alcune delle principali tendenze delle risorse umane per il 2021. La trasformazione digitale è dunque uno dei temi in sospeso delle aziende, un fatto che è stato scoperto nel 2020 e a cui si cercherà di trovare una soluzione in questo nuovo anno ricco di sfide.

    IT-CTA-solicita-demo

    Iscriviti al nostro blog per non perdere le ultime novità