<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=133206463822786&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">
logo-animado
logo-animado
logo-animado
logo-animado

Accordo generale di sottoscrizione di licenza

IL PRESENTE ACCORDO REGOLA L’ACQUISIZIONE DELLA LICENZA D’USO DEL SOFTWARE CAPTIO.

Lei accetta il presente Accordo e gli allegati che lo accompagnano nel momento in cui accetta e trasmette il Buono d’ordine per l'acquisto dei Prodotti e dei Servizi a cui fa riferimento il presente Accordo, oppure nel momento in cui ha sottoscritto il corrispondente contratto di acquisto di licenza d’uso del Software con un Partner Autorizzato, accettando in tal modo le Clausole e condizioni del presente Accordo.  Se Lei mette in esecuzione il presente Accordo a nome e in rappresentanza di una società, deve avere autorità sufficiente per vincolare tale soggetto giuridico e le sue Filiali alle Clausole e condizioni dell’Accordo. Se non dispone di tale autorità o non approva le presenti Clausole e condizioni, non deve scaricare il software, né installare, copiare, fare uso o accedere allo stesso.

Il presente Accordo è in vigore tra Lei (di seguito “il Cliente”) e Captio Tech, S.L. (di seguito “Captio”), a partire dalla data di accettazione del presente Accordo.

CLAUSOLE

Prima - Definizioni

“Accordo”: indica il presente Accordo generale di sottoscrizione, comprensivo dei suoi allegati.

“Documentazione”: indica la documentazione di sicurezza relativa ai Prodotti e Servizi di cui al contratto, le loro guide all’utilizzo e politiche aggiornate, accessibili tramite la piattaforma in cui si trova il Software.

“Buono d’ordine”: indica il documento d’ordine di acquisto emesso a Captio, in cui sono specificati i Prodotti e Servizi acquistati dal Cliente o da una delle sue Filiali, compresi gli allegati e supplementi forniti a tale scopo. I Prodotti e i Servizi richiesti tramite il Buono d’ordine da una Filiale del Cliente hanno lo stesso valore e vincolano allo stesso modo in cui il presente Accordo vincola il Cliente.

 “Prodotti e Servizi”: indica la Licenza d’uso del Software e/o le giornate di servizio che il Cliente o le sue Filiali hanno acquistato tramite il Buono d’ordine, o attraverso il contratto di acquisto di licenza d’uso del software con il Partner Autorizzato.

“Servizi”: Indica le giornate di servizio che il Cliente ha acquistato per integrare il software Captio nel proprio contesto aziendale. Per esempio, si può supporre la contrattazione di diversi moduli secondo le specifiche indicate dal Cliente nel Buono d’ordine.

“Licenza”: indica la licenza d’uso del Software Captio, in virtù di quanto stabilito dal presente Accordo e da quanto previsto dal Buono d’ordine. Per ogni licenza d’uso del Software contrattata, uno e un solo utente può farne uso.

Piano di licenze”: Comprende l’insieme delle Licenze d’uso del Software Captio acquistate dal Cliente (es. Small, medium, large).

“Software”: indica la piattaforma online e mobile di cui è titolare Captio, che consente la cattura di ticket e ricevute della carta di credito, estraendo i loro dati e classificandoli per la successiva elaborazione tramite internet.

“Utente”: indica il soggetto autorizzato all’uso del Software, in virtù dell’acquisto di una Licenza d’uso del Software che un cliente ha ottenuto tramite contratto.

“Utente non regolarizzato”: indica quelle licenze d’uso del software che sono in uso da parte del Cliente, senza che siano state precedentemente oggetto di un contratto, per cui il Cliente starebbe utilizzando più Utenti di quelli contrattati.

Rinnovo”: indica che il Cliente continua a fare uso dei Prodotti e dei Servizi di cui al contratto, senza indicare la propria espressa volontà e intenzione comprovata di non rinnovarli, entro i 30 giorni prima del termine del periodo di validità della Licenza d’uso del Software e/o del Piano di licenze di cui al contratto.

“Parti”: indica il Cliente e Captio congiuntamente.

“Cliente”: indica l’impresa o altro soggetto giuridico che abbia accettato il presente Accordo, secondo quanto disposto nell’introduzione del presente documento.

“Filiale”: indica un’entità che è connessa con o controllata direttamente o indirettamente da un’altra organizzazione, di solito di dimensioni maggiori. Per “Controllo”, ai fini della presente definizione, si intende la proprietà, diretta o indiretta, o il controllo di più del 50% dell’entità in oggetto.

Partner Autorizzato”: indica uno dei distributori, rivenditori o altri partner commerciali di Captio autorizzati per iscritto da Captio a vendere e/o integrare il Software.

“Dati personali”: indica qualsiasi informazione su una persona fisica identificata o identificabile, secondo quanto previsto dall’articolo 4 della GPDR, di cui il Cliente sia Responsabile del trattamento.

“Incaricato del trattamento”: indica l’entità che tratta i dati personali a nome del Responsabile del Trattamento.  Per il presente Accordo, l’Incaricato del trattamento è la società Captio Tech S.L.

“Informazioni sul Cliente”:  indica qualsiasi dato di carattere personale o informazione contenuta nei file, nelle banche dati o nei supporti informatici del Cliente, nonché ogni procedura, documento o manuale d’uso, metodi e norme di lavoro, completate o in via di elaborazione; qualsiasi informazione commerciale, finanziaria, statistica, legale o tecnica relativa all’attività o al personale del Cliente; tutte le informazioni relative alla sicurezza (i domini, i mezzi, i processi, le politiche, le procedure, le misure, le risorse per la sicurezza, ecc.) e, in generale, qualsiasi notizia o comunicazione contenuta su supporto fisico o digitale o trasmessa verbalmente a Captio.

“Normative e regolamenti sulla protezione dei dati”: indica tutte le norme e i regolamenti, comprese le normative dell’Unione Europea, dell’Unione Economica Europea e degli stati membri, applicabili al trattamento di dati personali ai sensi dell’Accordo.

“Responsabile del Trattamento”: indica l’entità, la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, solo o congiuntamente con altri, determina i mezzi e i fini del trattamento dei dati personali.

“GDPR”: indica il Regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche per quanto riguarda il trattamento di dati personali e la libera circolazione di tali dati (di seguito il “GDPR”).

“Trattamento”: qualsiasi operazione o insieme di operazioni realizzate su dati personali o su un insieme di dati personali, si tratti o meno di procedure automatizzate, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, la consultazione, l’utilizzo, la comunicazione per trasmissione, diffusione o in qualsiasi altra forma di abilitazione all’accesso, controllo incrociato, interconnessione, restrizione, cancellazione o distruzione.

Seconda. - Regime di responsabilità

2.1. Fornitura dei Prodotti e Servizi. Captio a) renderà effettivamente i Prodotti e Servizi disponibili al Cliente in conformità col presente Accordo e secondo il Buono d’ordine compilato dal Cliente o l’Accordo sottoscritto col Partner Autorizzato; b) fornirà il supporto standard applicabile ai Servizi di cui al contratto da parte del Cliente, senza alcun onere aggiuntivo; c) farà ogni sforzo commercialmente ragionevole per fornire un servizio disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7 alla settimana, tranne che in caso di: (i) aggiornamenti e operazioni di manutenzione del Software notificate al Cliente con almeno 7 giorni d’anticipo, (ii) mancata disponibilità dovuta a circostanze di forza maggiore o casi fortuiti, inclusi, ma non limitati a, per esempio, azioni governative, incendio, inondazioni, terremoto, sommosse, atti terroristici, sciopero (che non sia dei dipendenti di Captio), mancanza o ritardo del fornitore dei servizi internet.

2.2. Indipendenza delle Parti. Le parti, nell’esercizio della rispettiva attività, saranno direttamente responsabili dell’adempimento di tutti gli obblighi a loro carico dal punto di vista legale. A tali effetti, entrambe le Parti dichiarano espressamente che agiranno in qualsiasi momento come Parti indipendenti, senza che, a seguito del presente Accordo, si possa ritenere che esista altro tipo di vincolo, come lo stabilirsi di una società di qualsiasi tipo o di un’associazione o alleanza, o che esista alcun rapporto di dipendenza, contratto di agenzia e/o di distribuzione, per il quale una delle Parti assuma, nel suo complesso, esentandone espressamente l’altra Parte, tutti gli obblighi fiscali, lavorativi, amministrativi o di qualsiasi altro genere che possano sorgere in proposito.

Terza. - Uso del servizio

3.1. La Licenza d’uso del Software viene rilasciata a favore del Cliente o delle sue Filiali con carattere di non esclusività, non trasmissibilità, non sub-licenziabilità, per il suo utilizzo in tutto il mondo e per un periodo di tempo pari alla durata del presente Accordo, o secondo quanto disposto nel Buono d’ordine, salvo quanto altrimenti richiesto nell’accordo sottoscritto col Partner Autorizzato.

3.2. Senza pregiudizio a quanto sopra, il diritto d’uso previsto nel presente Accordo a favore del Cliente comprenderà l’uso della Licenza del Software da parte di quelli tra i suoi dipendenti e collaboratori che saranno debitamente autorizzati dal Cliente (di seguito, gli “Utenti”) e che debbano fare uso del Software nel contesto specifico delle loro relazioni con Captio e il Cliente.

3.3. Il Cliente può ampliare la contrattazione a più Servizi durante uno stesso periodo di acquisto della Licenza d’uso del Software, aumentando il costo del Servizio nel momento in cui si aggiungono i nuovi Servizi. Qualsiasi acquisto di Licenza aggregata terminerà nella stessa data delle Licenze prioritarie, se non diversamente specificato nel accordo di acquisto di licenza d’uso del Software con un Partner Autorizzato.

3.4. I Prodotti e i servizi del Cliente saranno soggetti a restrizioni d’uso, in base alle quantità specifiche previste nel Buono d’ordine del Cliente o nell’Accordo sottoscritto col Partner Autorizzato. A meno che non sia specificato diversamente, il Cliente non può fare uso del Software per un numero di Utenti superiore a quello specificato nel Buono d’ordine o nell’accordo sottoscritto col Partner Autorizzato; in caso contrario, tali utenti saranno considerati come “Utenti non regolarizzati” e saranno fatturati per l’importo riportato nel listino prezzi.

3.5. Il Cliente non eseguirà o tenterà di eseguire alcuna delle seguenti azioni, né consentirà a un Utente oa terzi di eseguirle nell'ambito della Licenza d'Uso del Software: i) decompilare il Software, disassemblarlo o utilizzare tecniche di ingegneria inversa, non potrà neanche  creare o ricreare il codice sorgente del Software; (ii) eliminare, cancellare, nascondere o manipolare copyright o qualsiasi altra identificazione o sigillo, etichette di istruzioni o avvisi di diritti di proprietà del prodotto, stampati, attaccati, codificati o registrati in qualsiasi Software o Documentazione, ed eludere la conservazione di tutti gli avvisi di copyright ed altri avvisi di proprietà in tutte le copie del Software e della Documentazione effettuata; (iii) affittare, prestare, vendere, commercializzare, concedere in licenza, in sublicenza, distribuire o concedere in qualsiasi altro modo ad altre persone o enti il diritto d’uso del Software, salvo nella misura espressamente permessa nel presente Accordo;(iv) utilizzare il Software per fornire, individualmente o assieme ad altri prodotti o servizi, ad altre persone o enti, dietro pagamento di una tariffa o in qualsiasi altro modo; (v) modificare, adattare, manipolare, tradurre o confezionare lavori derivati dal Software o dalla Documentazione; (vi) combinare o fondere parte del Software o della Documentazione con altro software o documentazione, oppure ricorrere al Software o utilizzarlo in qualsiasi altro modo nell’ambito di un’iniziativa di sviluppo del software (compresi , ma non solo e,  routine, script, codici o programmi) con attributi funzionali, espressioni visive o altre funzioni simili a quelle del Software o per competere con Captio; (vii) salvo  approvazione  preliminare rilasciata per iscritto da Captio, pubblicare test  di rendimento o di punto di riferimento o analisi relativi al Software; (viii) utilizzare il Software o la piattaforma del Software per inviare pubblicità non richiesta, né autorizzata, materiali promozionali, e-mail indesiderate, catene di e-mail, spam a persone o elenchi di persone che non l’abbiano richiesto, né abbiano prestato il loro consenso a tale scopo;  (ix) Falsificare e-mail, il sito web di Captio, news, o in qualsiasi modo utilizzare il Software o il contenuto del Software per inviare informazioni ingannevoli o false;  (x) Interferire o cercare di interferire nell’accesso degli  Utenti al Software, al server o alla rete di telecomunicazioni e,  a titolo d'informazione e senza carattere limitativo, inviare un virus, sovraccaricare o inviare  spam; o (ix) Utilizzare il Software o il contenuto della piattaforma del Software per scopi diversi dalle finalità del Software o a favore di terzi, o per i qualsiasi altra finalità non consentita dai presenti Termini e condizioni.

3.6. Nel caso in cui l'utente realizzi o cerchi  di realizzare una delle azioni  descritte nel paragrafo di cui sopra, sarà passibile di  un blocco temporaneo del servizio,  degli atti e attività di natura impropria  o fraudolenta in corso di  realizzazione, con la conseguente applicazione di quanto stabilito nella clausola Undicesima.

Quarta. - Integrazione dei Servizi

4.1. Indipendentemente dai servizi di assistenza tecnica e manutenzione che Captio fornirà al Cliente, Captio si incarica, in conformità a quanto previsto dal presente Accordo, di fornire i Servizi di integrazione del Software nel contesto del Cliente, salvo che tale integrazione sia effettuata da un Partner Autorizzato; in tal caso il Partner Autorizzato sarà il solo responsabile di tali servizi di integrazione nel contesto del Cliente.

4.2. Captio fornirà al Cliente i servizi di assistenza tecnica o supporto e di manutenzione in conformità a quanto previsto dal presente Accordo, e allo scopo del corretto e preciso funzionamento del Software.

4.3. La Licenza comprenderà un servizio di manutenzione del Software che includerà le attività di correzione e di sviluppo dello stesso necessarie al suo corretto funzionamento. In tal senso, Captio concorda di apportare al Software tutti gli aggiornamenti per la correzione di errori o di bug del Software non appena le saranno disponibili.

4.4. Captio sarà in qualsiasi momento responsabile della manutenzione, del funzionamento e della sicurezza del Software, con la sua infrastruttura, per cui si impegna ad adottare le misure tecniche e organizzative necessarie al fine di garantire tali aspetti.

4.5 Captio estenderà la presente Licenza agli aggiornamenti del Software (updates/upgrades) che, in qualsiasi momento, siano disponibili.

Quinta. - Prezzo e forma di pagamento dei Servizi

5.1. Il Cliente dovrà pagare tutti gli importi dei Prodotti e Servizi di cui al contratto, previsti nel Buono d’ordine emesso o, se del caso, in base a quanto disposto nell’Accordo sottoscritto col Partner Autorizzato; in quest’ultimo caso il Cliente agirà esclusivamente secondo quanto previsto nell’Accordo col Partner Autorizzato rispetto al prezzo e alla forma di pagamento dei prodotti e servizi di cui al contratto.  Salvo che si specifichi diversamente nel Buono d’ordine, (i) le tariffe si basano sui Servizi e i prodotti acquistati dal Cliente e previsti nel Buono d’ordine e non sull’uso reale da parte del Cliente e delle sue Filiali; in tal caso, se il Cliente utilizza più licenze di quelle di cui al contratto, tali licenze utente saranno fatturate come “Utenti non regolarizzati”; (ii) gli obblighi di pagamento del Cliente non sono cancellabili e le tariffe versate per i Servizi non sono rimborsabili; (iii) le quantità acquistate dal Cliente non possono essere ridotte durante il periodo minimo corrispondente di durata della sottoscrizione della Licenza.

5.2. Il Cliente ha l’obbligo di fornirci informazioni valide e aggiornate sulla sua carta di credito, conto corrente bancario e/o su qualsiasi altro documento indicato nel Buono d’ordine e accettato da Captio. Il Cliente autorizza Captio a incassare l’importo totale dei Prodotti e Servizi di cui al contratto che figurano nel Buono d’ordine, nonché qualsiasi ampliamento o rinnovo dei Prodotti e Servizi. Il pagamento dei Prodotti e Servizi indicati sarà effettuato in modo anticipato, su base annuale o mensile, secondo quanto previsto dal Buono d’ordine corrispondente.  Salvo che si stabilisca diversamente nel Buono d’ordine, le somme fatturate al Cliente (i) sono dovute entro 60 giorni data fattura nel primo anno di sottoscrizione, e 30 giorni nei casi di ampliamento e/o rinnovo della sottoscrizione dei Prodotti e/o servizi nei casi in cui la modalità di fatturazione sia con domiciliazione bancaria; (ii) e alla data della fattura nel caso in cui la modalità di pagamento sia carta di credito. È responsabilità del Cliente fornire informazioni di fatturazione e di contatto veritiere, complete ed esatte, e notificare eventuali variazioni di tali informazioni.

5.3. Se un importo fatturato da Captio al Cliente non è versato da quest’ultimo alla data di scadenza della fattura, senza limitazioni a qualsiasi diritto o compensazione da parte di Captio, saranno applicati all’importo dovuto gli interessi legali di mora.

5.4. A fronte dei prodotti e Servizi di cui al contratto e forniti ai sensi del presente Accordo, il Cliente si impegna a versare puntualmente tutti i pagamenti dovuti. In caso di mancato rispetto da parte del Cliente dei termini di pagamento stabiliti, Captio potrà, trascorsi sette giorni lavorativi dalla scadenza del pagamento, sospendere il servizio e considerare risolto a pieno diritto il presente Accordo, e potrà esigere il pagamento dei Servizi prestati fino a tale data.

5.5. Captio non eserciterà i propri diritti previsti dalle precedenti clausole 5.3 e 5.4 se il Cliente manifesta l’intenzione in buona fede di procedere al pagamento dovuto corrispondente e coopera con diligenza alla risoluzione della controversia.

5.6. L’importo dei Servizi di cui al contratto non comprende imposte, gravami o diritti analoghi di qualsiasi tipo (nell’insieme “le imposte”). Il Cliente è tenuto a versare tutte le imposte con riferimento ai suoi acquisti ai sensi del presente Accordo.

5.7. Il Cliente accetta che l'acquisto di Prodotti e Servizi di cui al contratto non comporti la consegna di funzionalità o nuove caratteristiche del Software realizzato da Captio rispetto a funzionalità o caratteristiche future del Software.

5.8.  Nel caso in cui, per specifiche circostanze, a titolo esemplificativo e non esaustivo, si producano modifiche o evoluzioni dei Prodotti e Servizi prestati al Cliente; un aumento significativo del traffico corrispondente al Cliente, modifiche legislative o normative, tra le altre, si potrà prevedere un aumento del prezzo del servizio. Nel caso in cui si generi l'aumento di cui sopra, sarà comunicato al Cliente, con giustificazione dell’aumento introdotto e con un preavviso di 30 giorni dalla data di scadenza dell’Accordo e/o di una delle sue proroghe. Se una volta ricevuta la comunicazione il Cliente desidera non continuare ad aderire ai Prodotti e Servizi di Captio, potrà procedere alla recessione, senza alcun tipo di penale.

Sesta. - Diritti di proprietà intellettuale e/o industriale

6.1. Tutti i diritti di proprietà industriale e/o intellettuale sul Software, nonché su qualsiasi ampliamento, miglioramento o modifica dello stesso, sono di proprietà esclusiva di Captio, per cui il Cliente si asterrà dall’utilizzare o registrare a proprio nome qualsiasi brevetto, marchio o altro segno distintivo di cui Captio sia titolare e non potrà modificare, riprodurre, distribuire né comunicare in modo pubblico o mettere a disposizione di terzi il Software, salvo quanto previsto dal presente Accordo o dietro previa autorizzazione di Captio.

6.2. Il Cliente non potrà, direttamente o indirettamente, decodificare, decompilare o derivare codici sorgente da alcuna proprietà intellettuale e/o industriale di titolarità di Captio, a cui abbia accesso come conseguenza del presente Accordo, o fare reverse engineering sul progetto e le funzioni di tale proprietà industriale e/o intellettuale. Allo stesso modo, il Cliente si impegna, nel segno della buona fede contrattuale, a informare in modo tempestivo ed efficace di qualsiasi infrazione o fondato sospetto di infrazione da parte di terzi del Software, che possa danneggiare i legittimi interessi di Captio, di cui il Cliente possa venire a conoscenza.

6.3. Il Cliente conserverà tutti i diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di cui sia titolare sulle informazioni e sui contenuti che possa archiviare tramite il Software nel contesto dell’utilizzo dello stesso in virtù della Licenza d’uso del presente Accordo. Di conseguenza in virtù del presente Contratto, il Cliente non trasferisce a Captio o a terzi la titolarità né concede licenza o diritto di uso diverso da quanto previsto nello stesso, né di alcun altro tipo in relazione a qualsiasi informazione, contenuto o diritto di proprietà intellettuale o industriale di cui sia titolare.

6.4. Captio indennizzerà il Cliente per qualsiasi richiesta e/o procedura contro il Cliente da parte di terzi, per violazione dei diritti di proprietà intellettuale da parte del nostro Software. Lo indennizzerà inoltre per qualsiasi danno, spesa legale o costo sostenuto, fino a un limite pari alla somma complessiva degli importi percepiti da Captio dal Cliente con riferimento agli ultimi 12 mesi precedenti il reclamo, sempre che: a) il Cliente notifichi a Captio per iscritto il reclamo da parte di terzi al Cliente, b) Il Cliente ci affidi la gestione esclusiva della difesa e liquidazione del reclamo, tranne il caso in cui Captio non possa risolvere alcun reclamo contro il Cliente, c) Il Cliente collabori in qualsiasi momento nella fornitura di documenti e alla risoluzione del reclamo.

Settima. - Limitazione della responsabilità

7.1 Captio declina ogni responsabilità per danni e pregiudizi di qualsiasi natura che possano essere provocati da frode nell’utilizzabilità che gli utenti e/o il Cliente abbiano potuto attribuire al servizio e all’affidabilità del Servizio e al contenuto accessibile attraverso al Servizio.

7.2. Captio declina ogni responsabilità derivata dalle informazioni trasmesse o diffuse tramite il Software e il suo sito web, sempre che tali informazioni siano state manipolate o introdotte dal Cliente, da un Utente o da un altro soggetto terzo.

7.3. Captio declina ogni responsabilità per la natura e la tipologia delle informazioni e dei contenuti archiviati dal Cliente. Ciò nonostante, e in adempimento a quanto disposto dall’art. 11 e 16 della LSSI-CE, Captio si mette a disposizione di tutti gli utenti, autorità e forze di sicurezza, collaborando in modo attivo al ritiro o, se del caso, al blocco di tutti quei contenuti che possano danneggiare o contravvenire alla normativa nazionale, o internazionale, a diritti di terzi o alla morale e all’ordine pubblico. Se del caso, l’Utente che ritenga che sia presente sul sito web un contenuto che possa essere suscettibile di tale classificazione, è pregato di notificarlo tempestivamente a Captio.

7.4 Captio non controlla né offre alcun tipo di garanzia sulla veridicità, la validità, l’esaustività e/o l’autenticità dei dati che i Clienti forniscono su se stessi nella Piattaforma del Software. Captio declina ogni responsabilità per danni e pregiudizi di qualsiasi natura che possano essere dovuti a identità falsa del Cliente e alla mancanza di veridicità, validità e/o autenticità delle informazioni che il Cliente fornisce su se stesso e/o fornisce o rende accessibili ad altri utenti.

7.5 Captio non sarà responsabile di alcuna responsabilità dei danni e pregiudizi di qualsiasi natura che possano essere dovuti all’accesso e/o all’utilizzo del Servizio da parte del Cliente o di altro Utente contrariamente a quanto disposto dalle presenti condizioni generali.

7.6. In nessun caso la responsabilità di una delle Parti potrà superare, salvo condotta dolosa o grave negligenza, il 100% dell’importo complessivo dei Prodotti e Servizi acquistati dal Cliente nei 12 mesi immediatamente precedenti all’incidente che determina la responsabilità.

7.7. Nessuna delle Parti sarà responsabile dell’altra o di terzi per perdite indirette, speciali, conseguenti o incidentali, per danni diretti o indiretti e derivanti da quanto riguarda:  a) perdita di entrate, b) perdita di opportunità, c) perdita di garanzie; d) costi di recupero, anche se la Parte ha ricevuto notifica di tali danni.

Ottava. - Assistenza tecnica

I termini e le condizioni di supporto tecnico di Captio saranno applicati con l'acquisto della Licenza d’uso del Software Captio contrattato dal Cliente. I termini e le condizioni sono allegati come riferimento e possono essere consultati cliccando qui, salvo che tale punto sia stato regolamentato nel contratto di acquisto di licenza del Software con un Partner Autorizzato, nel qual caso prevarrà quanto concordato col Partner Autorizzato.  Una volta concluso il periodo di sottoscrizione del servizio, decadrà il diritto di ricevere qualsiasi tipo di assistenza.

Nona. - Garanzie

9.1. Captio metterà a disposizione del Cliente il Software “as is” (tale quale) senza altra garanzia implicita o presunta, né di adeguatezza a determinati fini, né di inesistenza di difetti o errori, né in relazione alla sua capacità di integrarsi in un determinato sistema, né in relazione all’esattezza delle informazioni in esso contenute, salvo quelle raccolte espressamente nel presente Accordo, e il Cliente si affida al Software e ne accetta i risultati esclusivamente sotto la propria responsabilità. Captio non si assume alcuna responsabilità per danni indiretti, emergenti, punitivi e/o per mancati guadagni per l’uso del Software da parte dell’Utente.

9.2. Nonostante quanto detto sopra, Captio concede all’Utente una garanzia di un massimo di 90 giorni dalla data di acquisto, nel caso in cui emergesse qualche difetto o errore nel Software tale da impedirgli di funzionare in modo adeguato. Tale garanzia non copre i danni o i difetti derivanti da interventi od omissioni del Cliente, azioni di terzi o eventi che sfuggano al ragionevole controllo di Captio.

9.3. Nel caso in cui emerga un difetto o un errore e il Cliente lo notifichi debitamente e tempestivamente a Captio, Captio verificherà il suo funzionamento e se individua errori o difetti riparerà o sostituirà la Licenza acquistata dall’Utente in modo gratuito. Se a discrezione di Captio la stessa non può essere riparata o sostituita, Captio rimborserà la quantità versata dal Cliente, in base all’importo di cui al Buono d’ordine o alla fattura che ha pagato per il Software, dopo che avrà ricevuto da parte del Cliente la dichiarazione e promessa scritta di avere eliminato tutte le copie del Software e di non utilizzare il Software. Per ottenere il rimborso occorre disinstallare il Software e inviare qualsiasi supporto e altro materiale associato (come documentazione aziendale) a Captio con la prova d’acquisto.

9.4. Oltre a quanto sopra non si prevedono garanzie di alcun tipo, né espresse né implicite. Captio esclude le garanzie implicite di commerciabilità e idoneità ad un fine determinato, e di non vulnerabilità. Tale garanzia comporta diritti legali specifici, e Lei può avere anche altri diritti, che variano da stato a stato.

9.5. LA GARANZIA DI CUI SOPRA NON SARA’ APPLICABILE SE: (i) IL SOFTWARE NON VIENE UTILIZZATO IN CONFORMITÀ A QUANTO STIPULATO NEL PRESENTE ACCORDO O NELLA DOCUMENTAZIONE; (ii) UN'ENTITÀ DIVERSA DA CAPTIO MODIFICA IL SOFTWARE O PARTE DELLO STESSO, O (iii) SI VERIFICA UN ERRORE DI FUNZIONAMENTO DEL SOFTWARE DOVUTO A UN DISPOSITIVO O PRODOTTO SOFTWARE NON FORNITO DA CAPTIO.

Decima. - Sicurezza, riservatezza, incaricato del trattamento e della protezione dei dati

10.1.- Sicurezza

Per garantire l’accesso privato e riservato vengono forniti al Cliente un codice utente e una password segreti. È fondamentale che tali dati di accesso siano modificati dal Cliente con altri completamente riservati al primo accesso. Dal momento in cui Captio fornisce le informazioni di accesso, il Cliente è responsabile di conservarle con la massima cura e mantenerle riservate per un periodo di tempo indeterminato.

 In tal caso, il Cliente si assume la responsabilità di tutti gli eventuali danni causati a se stesso, a terzi o a Captio e che siano dovuti alla sua mancata segretezza nei confronti dei dati di accesso.

10.2 Riservatezza

Le Parti si riconoscono un reciproco obbligo di segretezza e riservatezza, nonché di non-divulgazione, rispetto alle informazioni di carattere riservato, ottenute dall’altra parte o dai suoi dipendenti. Avranno in ogni caso carattere di riservatezza il presente Contratto e i suoi Allegati, nonché tutta la documentazione o le informazioni che le parti si possano scambiare come conseguenza della relazione che instaurano fino alla risoluzione del Contratto.

Ai fini della presente clausola, l’espressione “Mittente” e “Destinatario” indicano, rispettivamente, la parte che fornisce e la parte che riceve informazioni riservate.

Qualsiasi informazione, di qualsiasi natura (tecnica, commerciale, finanziaria, operativa o di altro tipo), in qualsiasi forma o supporto (verbale, scritta, registrata o di qualsiasi altro tipo), che possa essere fornita dal Mittente al Destinatario in relazione all’oggetto del presente Contratto, sarà considerata come “informazione riservata”, e tale categoria comprende le informazioni che vengono eventualmente generate da informazioni riservate.

Il Destinatario si impegna ad accettare le Informazioni riservate in tutta sicurezza e a non fornirle a terzi né utilizzarle a proprio vantaggio senza ottenere il previo consenso scritto del Mittente. Il Destinatario si obbliga altresì a:

  • Non diffondere, prestare, dare in concessione, vendere, noleggiare o divulgare le Informazioni riservate che ha ricevuto dal Mittente.
  • Non diffondere oralmente o per iscritto o tramite qualsiasi supporto digitale, conoscenze o notizie importanti o segrete sul Mittente di cui sia venuto a conoscenza durante il rapporto diretto o indiretto con lo stesso.
  • Trattare le Informazioni riservate come strettamente confidenziali;
  • Utilizzare le Informazioni riservate esclusivamente ai fini del presente Contratto.
  • Utilizzare e archiviare le Informazioni riservate con procedure di controllo e protezione rigide almeno quanto quelle che il Mittente ha stabilito per l’utilizzo e l'archiviazione delle proprie Informazioni riservate. Il Destinatario non farà copie delle Informazioni riservate senza il previo consenso scritto del Mittente.
  • Limitare l’accesso alle Informazioni riservate unicamente a quei dipendenti che hanno bisogno di conoscerle ai fini del Contratto, e assicurarsi che tali dipendenti conoscano gli obblighi che risultano loro applicabili in virtù di quanto stabilito dal presente Contratto; e
  • Non fornire Informazioni riservate a terzi senza il previo consenso scritto del Mittente, e garantire che, nel caso in cui sia stata ottenuta tale autorizzazione, il soggetto terzo sottoscriva un impegno di riservatezza col Mittente in termini equivalenti a quelli della presente clausola.

Su semplice richiesta e a scelta del Mittente, il Destinatario procederà a distruggere o a restituire al Mittente tutte le Informazioni riservate, scritte, registrate o su qualsiasi altro supporto, che possano essere state raccolte. La distruzione o restituzione delle Informazioni riservate non solleverà il Destinatario dal proprio obbligo di trattare tali Informazioni riservate come strettamente confidenziali, per tutta la durata del Contratto, e tali obblighi di riservatezza rimarranno in vigore una volta terminato il rapporto contrattuale tra le parti.

Le restrizioni relative all’uso, alla riproduzione, alla trasmissione o all’accesso alle Informazioni riservate a cui fa riferimento la presente clausola non saranno applicabili nel caso in cui tali informazioni:

  • Dopo essere state fornite come Informazioni riservate diventino accessibili al pubblico, senza che in tale circostanza sia stata implicata una qualsiasi violazione della presente clausola; o
  • Siano legalmente in possesso del Destinatario nel momento in cui venissero fornite dal Mittente, o siano state ottenute dallo stesso in modo indipendente e prima che siano state fornite dal Mittente, sempre che non esista alcun tipo di limitazione o clausola di riservatezza precedentemente stabilita.
  • Debbano essere obbligatoriamente fornite in virtù di una disposizione legale o di una sentenza validamente emessa da un’autorità amministrativa competente, tribunale o organo giurisdizionale, legalmente autorizzato ad obbligare a tale disposizione, sempre e qualora il Destinatario a cui viene presentata tale richiesta notifichi tempestivamente al Mittente la ricezione di tale richiesta, in modo che il Mittente possa valutare se esiste una possibilità di eludere lo stesso o possa prestare qualsiasi ragionevole appoggio richiesto dal Destinatario.

Il Destinatario sarà responsabile di fronte al Mittente di qualsiasi danno diretto derivante dal mancato adempimento di un qualsiasi obbligo derivante dalla presente clausola.

Gli obblighi stabiliti nella presente clausola vincolano il Destinatario e i rispettivi successori legali alle rispettive attività, compresa qualsiasi persona giuridica che risulti da una fusione, acquisizione o qualsiasi altra ristrutturazione a cui il Destinatario possa essere soggetto.

Il Destinatario sarà tenuto a quanto stabilito dalla presente clausola dopo la risoluzione del contratto per un tempo indeterminato, e tale regola si applica anche a quelle informazioni riservate che fossero state fornite precedentemente alla sottoscrizione dello stesso.

10.3.- Incaricato del trattamento e della protezione di dati personali

Per l'acquisto della licenza d’uso del Software Captio ,il Cliente sottoscrive un contratto di Incaricato del Trattamento, firmando il Buono d’ordine o accettando l’accordo per acquisire la licenza d’uso del Software con un Partner Autorizzato.  Nel fornire i servizi per i Prodotti e Servizi contrattati dal Cliente, Captio sarà considerata Incaricato del Trattamento rispetto al Cliente, in conformità con l’articolo 28 del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 27 Aprile 2016, GDPR, mentre il Cliente sarà Responsabile del Trattamento di tali dati personali.

Captio tratterà Dati personali per conto del Cliente per eseguire i Servizi acquistati tramite l’Accordo, per tutto il periodo di durata in vigore dell’Accordo, salvo che sia stato diversamente disposto dalle Parti per iscritto.

La presente clausola del responsabile del  trattamento dei dati si applica esclusivamente ai servizi prestati direttamente da Captio, per la fornitura di servizi contrattati ai sensi del Accordo. Se il Cliente ha firmato di acquisto di licenza d’uso del Software con un Partner Autorizzato e questo Accordo include la fornitura di Servizi e / o funzionalità aggiuntive che devono essere fornite dal Partner Autorizzato, nel caso in cui tali Servizi Inoltre, il Cliente deve firmare un accordo di elaborazione dati indipendente con detto Partner Autorizzato che includa le attività di trattamento dei dati di detti servizi aggiuntivi. Non è valido o legalmente vincolante questa clausola per il trattamento di tali dati.

A) Trattamento di dati del Cliente

Come Responsabile del Trattamento, il Cliente darà accesso a Captio ai Dati personali, in conformità con i requisiti delle Leggi e dei Regolamenti sulla Protezione dei dati, nonché le istruzioni necessarie per adempiere agli obblighi dell’Incarico. Allo stesso modo, il Cliente sarà l’unico responsabile dell’esattezza, qualità e legalità di tutti i Dati personali e degli strumenti con cui il Cliente ha acquistato i Dati personali.

I Dati personali del Cliente possono consistere di: 

  • Nome e cognome dei dipendenti del Cliente.
  • Posta elettronica aziendale dei dipendenti autorizzati all’uso del Servizio.
  • Informazioni sui dati lavorativi dei dipendenti autorizzati all’uso del Servizio.
  • Informazioni economiche e finanziarie, esclusivamente per la sottoscrizione di moduli di comportano il trattamento di tali dati ( modulo BIC/IBAN e/o modulo di riconciliazione bancaria, tra gli altri).

L’oggetto del trattamento dei dati personali da parte di Captio è la prestazione di Servizi in conformità con l’Accordo. Captio tratterà i dati personali come informazioni riservate e tratterà i dati personali solo in nome e in conformità con le istruzioni fornite dal Cliente ai seguenti scopi: (i) Trattamento in conformità con l’Accordo e i Buoni d’ordine applicabili; e (ii) Trattamento per adempiere ad altre istruzioni ragionevoli comprovate fornite dal Cliente, qualora tali istruzioni siano coerenti con i termini dell’Accordo.

Come Incaricato del Trattamento, Captio si impegna a:

  • Trattare e conservare con carattere strettamente riservato e confidenziale tutte le informazioni e i dati personali che il Cliente, nel suo caso, gli fornisca o consegni tramite qualsiasi mezzo o supporto, nonché quelle di cui venga a conoscenza o a cui abbia accesso in ragione della prestazione dei Servizi di cui al contratto. Allo stesso modo, dovranno osservare e mantenere la massima segretezza e piena riservatezza sulle informazioni a cui può accedere.
  • Utilizzare le informazioni e i dati personali che saranno oggetto di trattamento, esclusivamente per la finalità che costituisce l’oggetto della prestazione di Servizi e dell’incarico di trattamento derivante dalla stessa, senza potere in alcun caso utilizzarli in attività che svolga per altre aziende o entità né per fini propri.
  • Trattare i dati in conformità con le istruzioni del Cliente. Se Captio ritiene che una delle istruzioni violi il Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 Aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche per quanto concerne il trattamento di dati personali e la libera circolazione di tali dati (di seguito “GPDR”) o qualsiasi altra disposizione in materia di protezione dei dati dell’Unione o degli Stati membri, lo comunicherà tempestivamente al Cliente.
  • Non riprodurre, comunicare, cedere, divulgare, né trasmettere, del tutto o in parte, le informazioni e i dati personali a persone o entità il cui intervento non sia strettamente necessario per la prestazione dei Servizi né con fini diversi da quelli contemplati nel presente documento, salvo autorizzazione scritta del Cliente o nel caso in cui Captio sia obbligata alla loro trasmissione in conformità con quanto disposto dalla normativa vigente. In quest’ultimo caso, Captio si impegna a informare preventivamente il Cliente dell’identità del richiedente e delle informazioni richieste. Se Captio deve trasmettere dati personali in un paese terzo o a un’organizzazione internazionale, in virtù del Diritto dell’Unione o degli Stati Membri che sia applicabile, informerà il Cliente di tale necessità legale in modo preventivo, salvo che tale Diritto lo vieti per importanti ragioni di interesse pubblico.
  • Collaborare col Cliente all’esercizio dei diritti degli interessati (accesso, rettifica, cancellazione, opposizione, restrizione del trattamento, portabilità di dati e impossibilità di essere oggetto di decisioni individualizzate automatizzate) nella misura in cui tratti dati personali per conto del Cliente per eseguire i Servizi derivanti dal presente Ordine, in conformità con le sue possibilità tecniche.
  • Captio terrà per iscritto, qualora lo richieda il GDPR, un registro di tutte le categorie di attività di trattamento effettuate per conto del Cliente, che contenga: i) Il nome e i dati di contatto di Captio, nonché i dati degli altri incaricati, se del caso, e di ogni Cliente per conto del quale Captio abbia agito, e del delegato della protezione dei dati; ii) Le categorie dei trattamenti effettuati per conto del Cliente; iii) in caso di trasferimento di dati in un paese terzo o a un’organizzazione internazionale, includere l’identificazione di tale paese terzo o organizzazione internazionale e, nel caso di trasferimenti indicati nell’articolo 49, comma 1, par. secondo del GDPR, la documentazione delle garanzie adeguate ad effettuare tale trasferimento.
  • Informare in qualsiasi momento sull’ubicazione o localizzazione in cui si potranno trovare le informazioni e i dati personali contenuti su qualsiasi supporto o formato, e ottenere l'autorizzazione del Cliente nel caso in cui questi siano trasferiti in un altro paese.
  • Captio può subappaltare a terzi in relazione alla prestazione dei Servizi, stabilendo accordi con ogni sub-incaricato che contengano obblighi relativi alla protezione di dati analoghi a quelli previsti dal presente accordo.
  • Captio sarà responsabile delle azioni e omissioni dei suoi Sub-incaricati nella stessa misura in cui Captio è responsabile se effettua i servizi di ogni Sub-incaricato direttamente ai termini della presente Clausola, salvo che stabilisca il contrario nell’Accordo.
  • Captio stabilirà i meccanismi necessari per: i) Garantire la riservatezza, integrità, disponibilità e resilienza permanenti dei sistemi e servizi di trattamento; ii) ripristinare la disponibilità e l'accesso ai dati personali in modo rapido, in caso di incidente fisico o tecnico; iii) verificare, valutare e stimare, regolarmente, l’efficacia delle misure tecniche e organizzative stabilite per garantire la sicurezza del trattamento; e iv) pseudonomizzare e cifrare i dati personali, se del caso.
  • Captio manterrà in atto misure tecniche e organizzative appropriate per la protezione della sicurezza (compresa la protezione contro il trattamento non autorizzato o illegale e contro la distruzione accidentale o illegale, la perdita o alterazione o danno, la divulgazione non autorizzata o l'accesso ai dati del cliente), la riservatezza e l’integrità dei Dati del Cliente.
  • Il Cliente potrà verificare in qualsiasi momento l’adempimento delle misure e dei controlli di sicurezza richiesti nel presente Accordo, rispetto ai sistemi di informazione, comunicazione, archiviazione, ecc., nonché le procedure che supportano i Servizi forniti, previa richiesta per iscritto, in quest’ultimo caso, a Captio, con almeno 56 ore di anticipo.
  • Captio notificherà al Cliente senza alcuna dilazione indebita, tramite posta elettronica, le violazioni della sicurezza che incidono o potrebbero incidere sulle informazioni o dati personali trattati per conto del Cliente, insieme a tutte le informazioni rilevanti per la documentazione e comunicazione dell’incidente in base a quanto disposto dall’articolo 33.3 del GPDR. Non sarà necessaria la notifica sopra indicata qualora sia improbabile che tale violazione alla sicurezza comporti un alto rischio per i diritti e le libertà delle persone fisiche.
  • Captio farà tutti i ragionevoli sforzi per identificare la causa di tale incidente ai Dati del Cliente e prenderà le misure che Captio ritenga necessarie e ragionevoli per rimediare alla causa di tale incidente ai Dati del Cliente nella misura in cui il rimedio sia sotto il ragionevole controllo di Captio. Gli obblighi previsti dal presente Accordo non si applicheranno agli incidenti causati dal Cliente o dagli Utenti del Cliente.

 B) Termine dei Servizi

Una volta eseguita la prestazione del servizio oggetto del presente Accordo, Captio si impegna a restituire o distruggere le informazioni che contengono dati di carattere personale che siano state trasmesse dal Cliente in ragione della prestazione del Servizio. Senza pregiudizio a quanto sopra, Captio potrà conservare i dati alla cui conservazione sia tenuta per legge, e solamente per il periodo di tempo e ai fini stabiliti dalla legge.

Captio collaborerà nella misura possibile al trasferimento di conoscenze relative ai Servizi, al fine di garantire la loro corretta conclusione, assicurando, se del caso, la corretta consegna di informazioni, dati, procedure o documenti.

Undicesima. Risoluzione dell’Accordo

11.1. Il presente Accordo entra in vigore alla data in cui il Cliente lo accetta per la prima volta, e continua ad essere in vigore fino a quando le sottoscrizioni di Licenza d’uso del Software di cui al contratto scadono o vengono concluse secondo quanto disposto dal paragrafo 12.2.

11.2. Il termine di scadenza della sottoscrizione di ogni Licenza è annuale (1 anno) a partire dalla data di emissione della fattura corrispondente, salvo che sia stato disposto in altro senso nel Buono d’ordine del Cliente o nel contratto di acquisizione di Licenza con un Partner Autorizzato. La sottoscrizione di Licenza si rinnova automaticamente con carattere annuale salvo che una delle parti faccia rilevare, in modo comprovante e per iscritto, la volontà di non rinnovarla con almeno 30 giorni di anticipo rispetto alla data di scadenza della validità della Licenza e/o del piano di licenze di cui al contratto.

11.3. Salvo quanto espressamente disposto nel Buono d’ordine, i prezzi applicabili al Rinnovo dei Servizi saranno governati dal listino prezzi vigente nel periodo di Rinnovo.  Senza pregiudizio a quanto sopra, un rinnovo in cui la quantità di Licenze aumenti o diminuisca implicherà una revisione dell’importo del Rinnovo.

11.4. Entrambe le Parti hanno diritto di risolvere il presente Accordo in forma immediata e per iscritto, nei seguenti casi: i) Mutuo consenso delle Parti; ii) Risoluzione del termine dei Prodotti e Servizi contratti; iii) Se una delle Parti non adempie ad uno degli obblighi stabiliti dal presente Accordo e tale inadempimento non viene corretto entro i trenta (30) giorni successivi alla sua notifica per iscritto, e la parte inadempiente è tenuta a risarcire i danni e i pregiudizi causati; vi) Causa di dissoluzione dell’accordo secondo quanto previsto dall’articolo 360 del Testo ristabilito della Legge sulle Società di capitale approvato tramite il Regio Decreto Legislativo 1/2010 del 2 Luglio; v) Sempre che le leggi in vigore lo consentano, quando sia promosso contro tale Parte una procedura amministrativa o legale che possa impedirle la prestazione dei Servizi o la retribuzione stabilita dal presente Accordo, nel qual caso la Parte interessata dovrà comunicare all’altra il verificarsi della causa di risoluzione, nel minor tempo possibile da quando venga a conoscenza della procedura; vi) Qualora si riconosca la falsificazione dei dati e dei documenti presentati dalle Parti che siano serviti come base per la costituzione del presente Accordo o per la fatturazione del prezzo dello stesso; vii) Causa di forza maggiore (come definita nell’articolo 1.105 del Codice Civile) che si prolunghi per un periodo superiore a sessanta (60) giorni.

11.5. Se l'Accordo viene rescisso per causa e conseguenza del Cliente secondo quanto previsto dalla clausola precedente 12.4, il Cliente sarà tenuto a pagare gli importi non saldati e pendenti corrispondenti ai Prodotti e Servizi di cui al contratto, salvo rescissione per mutuo accordo delle Parti. In nessun caso la risoluzione dell’Accordo esonera il Cliente dall’obbligo di versare le somme non versate anteriori alla data di risoluzione.

11.6 Su richiesta del Cliente, Captio ha l’obbligo, entro trenta (30) giorni dalla data di risoluzione o scadenza del presente Accordo, di mettere a disposizione tutti i Dati del Cliente archiviati nel Software.  Una volta messe a disposizione le informazioni richieste dal Cliente e trascorso un periodo di trenta (30) giorni dalla risoluzione dell’Accordo, Captio non sarà tenuta a mantenere o fornire Dati del Cliente, e come indicato dalla Clausola 11.3, Captio procederà all’eliminazione e distruzione di tutti i Dati dei nostri sistemi, salvo quanto diversamente richiesto dalla Legge.

Dodicesima. Cessione e subappalto

12.1. Il Cliente si impegna a non cedere, del tutto o in parte, gli obblighi e i diritti derivanti dal presente Accordo né realizzare qualsiasi altra operazione che presupponga la cessione di qualsiasi titolo, onere, compromesso e/o transazione, totale o parziale, sui diritti e obblighi menzionati, salvo che abbia ottenuto preventivamente l’autorizzazione per iscritto da Captio.

Tredicesima. - Miscellanea

13.1. Indipendenza delle Parti

Le Parti dichiarano espressamente di agire in totale indipendenza tra loro per l’esecuzione delle proprie attività. Nulla nel presente accordo può essere indice della costituzione di un rapporto di dipendenza, di agenzia, distribuzione, associazione o di joint venture.

13.2. Separabilità

Qualora per sentenza legale o di qualsiasi altra natura una delle clausole del presente Accordo fosse dichiarata non valida o priva di efficacia, del tutto o in parte, tale non validità o inefficacia non si estenderà al resto delle clausole ivi previste, le quali rimarranno in vigore e pienamente efficaci.

Le Parti concordano di sostituire un’eventuale clausola divenuta non valida e inefficace con un’altra valida ed efficace, cercando di fare in modo che l’effetto di quest’ultima sia il più possibile analogo a quello della prima.

Quattordicesima.- Notifiche

14.1. Eventuali notifiche o comunicazioni che debbano essere fatte in ragione del presente Accordo saranno fatte dalle Parti, salvo quanto diversamente stabilito dallo stesso, per iscritto e rivolte all’indirizzo indicato come sede legale del Cliente, all’attenzione della persona di contatto indicata nel Buono d’ordine. Per quanto riguarda gli aspetti relativi alla fatturazione dei Prodotti e Servizi, le notifiche saranno indirizzate al contatto per la fatturazione indicato dal Cliente nel Buono d’ordine.

14.2. Qualsiasi variazione di sede per le notifiche, al fine di poter avere effetto tra le Parti, dovrà essere comunicata all’altra con almeno dieci (10) giorni di anticipo, tramite uno dei mezzi previsti per la pratica delle notifiche.

Quindicesimo- Legge applicabile e foro competente

15.1. La legge applicabile al presente Accordo sarà la Legge spagnola. Per tutto quanto non espressamente disposto nelle clausole o negli allegati, l’Accordo sarà governato dal Codice Civile e, ad integrazione, dalle altre disposizioni del diritto comune spagnolo vigente in qualsiasi momento.

15.2. Allo stesso modo, le Parti si impegnano a interpretare e adempiere al presente Contratto in conformità con i principi di equità e buona fede, risolvendo tramite negoziazioni e accordi amichevoli qualsiasi controversia che possa emergere tra loro rispetto all’applicazione, allo sviluppo, all’adempimento, all’interpretazione e all’esecuzione dello stesso.

Nel caso in cui ciò sia impossibile, le Parti concordano di sottoporre qualsiasi controversia, discrepanza o lite relativa al Contratto o derivante dallo stesso, con carattere esclusivo e con rinuncia al proprio foro, ai Tribunali e alle Corti della città di Barcellona.

 

Ultimo aggiornamento: Novembre 2018